Voglio condividere anche sul blog aziendale la lettera aperta che ho inviato ai concessionari con cui collaboriamo ed agli amici del settore, scritta oggi a poche ore dal tentativo di furto, in modo che venga condivisa e diffusa il più possibile, con la speranza che vengano sventate queste rapine e “magari” all’arresto di questi ignobili personaggi che vivono sulle nostre spalle.

Aggiorneremo questo post se ci fossero novità sull’identificazione.

I 3 personaggi abbastanza loschi sono passati una settimana fa
per vedere un usato visto sul sito, sono ritornati questa mattina, la vettura  era stata venduta e ne hanno voluta vedere una
simile destando il sospetto del nostro venditore, non sembravano concentrati sulle vetture alchè ha iniziato a fare qualche
domanda personale, notare che non hanno mai voluto lasciare il telefono.

 A detta loro erano
camionisti che stavano aspettando il carico nella zona industriale attigua.

Mentre uno parlava con il venditore gli altri si sono
guardati in giro, anzi, senza destare sospetto, abbiamo scoperto solo più tardi che hanno
alzato i fermi delle porte scorrevoli

Alle 13 in pausa pranzo un vicino ha visto un ragazzo
entrare dal cancellino pedonale dopo essersi accucciato con fare sospetto, mi
ha chiamato al telefono ed io mi sono precipitato in concessionaria in circa 4/5 minuti.Mentre guidavo mi è suonato l’antifurto confermando i
sospetti, dopo 2 minuti entravo nella zona artigianale ma loro erano già
partiti.

Sostanzialmente il ragazzo è
entrato scassinando il
pedonale, ha rotto la frizione del cancello scorrevole con i complici in
macchina pronti ad aprire il cancello. Avevano lasciato aperti il blocco
a
terra della vetrina di ingresso e l’hanno aperta per entrare e provare a
prendere le
chiavi delle vetture,  in mattinata avevano visto deve vengono
conservate durante l’orario di lavoro. L’antifurto è suonato e sono
scappati, tutto in 2/3
minuti.

Si sono allontanati su una PANDA NERA NUOVO MODELLO, qui
sotto la descrizione dei 3 malviventi

Descrizione dei 3 personaggi di chiaro accento del sud Italia

-1 ragazzo in tuta da ginnastica alto 1,80 circa con
baffetti fini, rasato ai lati età circa 22 anni.

-1 adulto grasso più di 100kg, grande pancia, alto circa
1,75 età sui 45 anni, stempiato, pochi capelli ai lati con barba incolta ed
occhi chiari

-1 adulto circa 1,70, corporatura normale, carnagione scura,
capelli corti brizzolati, indossava hogan marroni alte e giubbino beige.

Andrea Lorenzi

www.lorenzihub.it

Tel +39 0309050227